Il 20 Maggio inizia la collaborazione con WikiParky.tv 

18.05.2021

DAL 20 MAGGIO SI APRE IL CORSO DI YOGA “IL TUO CORPO, IL TUO YOGA” FRUITO GRATUITAMENTE SULLA PIATTAFORMA DI CORSI DEL COMITATO ITALIANO ASSOCIAZIONI PARKINSON, TUTTI I GIOVEDI’ DALLE 16.30 ALLE 17.30. 

NON MANCARE, ISCRIVITI! 

CLICCA SUL LINK PER ACCEDERE ALLA PAGINA
CLICCA SUL LINK PER ACCEDERE ALLA PAGINA

Si apre giovedì 20 maggio, con un live in diretta alle 16.30 in cui verrà introdotto il corso, il ciclo di lezioni di yoga rivolto a tutti coloro che desiderano praticarlo per affrontare i sintomi motori e non motori del Parkinson. Leggi il programma del corso e se sei interessato, clicca qui sotto per accedere alla pagina di WikyParky.tv e iscriverti.

CORSO DI YOGA "IL TUO CORPO, IL TUO YOGA"

Lo yoga è una disciplina che consente di potenziare le nostre peculiarità fisiche, mentali ed emotive, insegnandoci strategie preziose, per reagire attivamente e positivamente ai sintomi motori e non motori con cui conviviamo quotidianamente. E' una pratica fisica e allo stesso tempo introspettiva perché connette ogni gesto con il respiro e la mente, portando con gradualità all'ascolto e all'accettazione di noi stessi.

I benefici

Fare yoga con costanza aiuta a:

- Mantenere il corpo flessibile e attivo 

- Migliorare la concentrazione e la respirazione 

- Sviluppare il senso di consapevolezza e comprensione di noi stessi 

- Raggiungere, in relazione alla propria fisicità, un benessere fisico, mentale ed emotivo duraturo ed equilibrato.

OBIETTIVO DEL CORSO

Il corso è per principianti: saranno introdotte posizioni nuove nel procedere delle lezioni, ma saranno ripetute quelle già svolte nelle lezioni precedenti, per poterne trarre il massimo beneficio.

Per ogni singola posizione, sono proposte delle alternative, tramite cambio della postura, supporto di cuscini, blocchi e coperte, per poterle rendere adatte alle più svariate necessità. Saranno introdotte anche sequenze con l'uso della sedia per chi necessita o desidera usare questo supporto.

Importante

Partecipare al corso deve essere una libera scelta, consapevoli di dover praticare senza la presenza fisica dell'insegnante. Per intraprendere questo percorso con serenità, è consigliabile consultare il medico specialista e/o il neurologo.

COME SI SVOLGE IL CORSO

Le lezioni saranno fruite in formato video. Iscriviti lasciando il tuo indirizzo email che servirà per farti accedere in modalità privata alla lezione. Utilizzando con il codice indicato in pagina sarai reindirizzato al canale YouTube del trainer Laura (Asana Elle), dove potrai seguire la lezione.

Dopo ogni lezioni potrai compilare il diario qui allegato per prendere nota dei tuoi pensieri. Il diario è uno strumento importante per prendere coscienza del percorso che hai intrapreso e sarà oggetto di riflessione durante le sessioni - live mensili.

Una volta al mese, infatti, verrà organizzata una sessione - live su Wiki.Parky.tv tra il trainer e gli iscritti al corso. In queste sessioni non si praticherà yoga; sarà un momento per confrontarsi sulle lezioni, sull'esperienza ed eventuali dubbi. Per dubbi personali non aspettare la sessioni live ma contatta subito il trainer.

A supporto delle lezioni gli iscritti al corso potranno sia consultare il blog del trainer Laura sia legger la documentazione di sintesi, che saltuariamente sarà fornita in questa pagina.

Il trainer sarà raggiungile via email per chiarire qualsiasi dubbio, in caso di necessità particolari si organizzeranno momenti dedicati anche telefonicamente o live.

Il corso sarà sempre fruibile nel tempo attraverso la pagina di WikyParky.tv e sul canale YouTube del trainer, è sufficiente fare richiesta di iscrizione.

COSA TI SERVE SAPERE PER FARE YOGA A CASA

Dove posso praticare lo yoga?

Ovunque, in casa, in giardino, sul balcone, possibilmente in un luogo tranquillo, lontano da fonti di distrazione e rumori. Ciò che conta è che questo luogo diventi il tuo luogo d'eccellenza per stare con te stesso.

Come mi vesto?

Parola d'ordine: comodità! Vestiti in modo comodo, una tuta non troppo larga (nelle posizioni potrebbe muoversi e darti fastidio) e non troppo aderente, deve essere comunque un vestiario che ti faccia sentire a tuo agio, non interferisca nei movimenti e non richieda necessità di continui aggiustamenti.

Cosa mi serve?

Per fare yoga non servono grandi attrezzi, quello di cui hai bisogno è facilmente reperibile e poco ingombrante e poco costoso.

Tappetino da yoga: ne trovi di tutti i tipi e colori sia nei negozi sportivi sia negli store online

Blocchi: i blocchi servono per agevolare alcune posizioni e sono attrezzi molto leggeri che hanno semplicemente lo scopo di consentirti di appoggiarti con le mani o appoggiarli in alcuni punti del corpo durante il mantenimento della posizione.

Coperta/e: nella posizione di rilassamento per eccellenza, Shavasana, coprire il corpo con una coperta aiuta a rilassare la muscolatura e a sentirsi protetti. Le coperte, come i blocchi, possono essere strumenti utili per supportare il corpo durante le posizioni

Cuscino: il cuscino, che sia specifico per la meditazione o lo yoga o che sia un cuscino che hai in casa è utile, come i blocchi e le coperte, per supportare alcune parti del corpo durante il mantenimento delle posizioni oppure per facilitare la seduta.

Sedia

Per saperne di più contattami