Il blog per vivere con coraggio

Praticare yoga è un atto creativo perchè assumiamo posizione e creaimo nuovi allineamneti. Ogni posizione ci consente di esplorare noi stessi. Scegliendo una posizione ed entrando in relazione con quello che genera al nostro interno si entra in un potente dialogo creativo durante la pratica.

Quando arriva l’estate sono solita focalizzarmi sul mio corpo con maggiore attenzione perchè ho più tempo a disposizione e posso programmare un numero di momenti maggiore da dedicaare alla pratica dello yoga.

Lo yoga svolto con il supporto della parete è un'utilissima alternativa per non affaticare il corpo e ottenere benefici.

Posizione per far lavorare la spina dorsale e il petto, pochi millimetri, grandi risultati.

Sequenza n.1

08.05.2021

Iniziamo a cucire insieme le nostre posizioni e a creare semplici sequenze, utilissime per risvegliare il nostro corpo in qualsiasi momento della giornata.

La posizione per chi non vuole arrendersi: testa alta, sguardo al cielo, corpo proteso e attivato. Ideale per focalizzarci sui nostri obiettivi e guardare avanti con coraggio.

La vita di ogni giorno si alterna di momenti attivi e di momenti tranquilli. Cosi come la vita, lo yoga dinamico produce calore, ci fa sudare, coinvolge tutto il corpo e lo rigenera; allo stesso modo di un momento più quieto, lo yin yoga che è destinato invece all’immobilità, produce allungamento dei tessuti profondi e quindi elimina tensioni...

SE QUESTA POSIZIONE INGAGGIA PARTI DEL TUO CORPO CHE HANNO UNA MOBILITA’ RIDOTTA FERMATI. SE VUOI CONFRONTARTI SULLA POSIZIONE CONTATTAMI, INSIEME CAPIREMO COME POTERLA CUCIRE ADDOSSO A TE.

Lavoriamo per aumentare la flessibilità del bacino e della spina dorsale e rafforzare le braccia.

Dopo la posizione della montagna, allunghiamoci verso l’alto, una sfida con noi stessi, pochi millimetri, grandi benefici.

Posizione basilare per molte sequenze: ha molti benefici a partire dall’allungamento di tutta la struttura posteriore del corpo. Un primo passo per lavorare sulla nostra flessibilità

La flessibilità è da intendersi come una gamma di movimenti delle articolazioni illimitata e indolore. L'articolazione è circondata da tessuti molli di muscoli, legamenti, tendini, capsule articolari e pelle. Questi tessuti molli supportano il funzionamento delle articolazioni. La struttura muscolo-scheletrica di ogni persona però è diversa e...